La Scrivania Letteraria

Imparare dalle diversità

Bisognerebbe imparare a non temere la diversità e non preoccuparsi di ció che è comunemente detto.

Dovremmo agire per il meglio, accettare che tutto non è indispensabile e poche cose sono di comune comprensione.

Vorremmo migliorare, ma non ce la faremo se rimarremo sempre bloccati in desideri impacchettati e bisogni creati da sconosciuti.

Potremmo pensare meglio. Sarebbe un buon inizio.

 

Tags :
#giuliacoppascrittrice,#LVII,#pensieri

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.