La Scrivania Letteraria

Ricordi del cammino della gioia

Che bel ricordo ho di te. Le notti e i giorni sono diventati anni e rimarranno indelebili. Siamo cresciuti e nei nostri occhi dardeggia ancora il passato, ma nella quotidianità rimbomba l’appannaggio di ciò che siamo stati e di ciò che non saremo mai. La memoria porta a galla attimi che non rivivremo più se non dietro allo sguardo, celati dalle movenze e dai baci sulle guance.

Tags :
#accettazione,#aforismi,#scrivere

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.