La Scrivania Letteraria

Estratto – 10

“La mattina mi ritrovai con la testa appoggiata sul braccio di Simo e lui mezzo scoperto che russava leggero. Mi girai dall’altra parte e guardai attraverso le tende una giornata orribile. Vedevo le fronde degli alberi rincorrersi spaventose, la pioggia che picchiettava gelida sulle ante, bussando malevola e il vento risuonava, tormentando gli infissi delle finestre”.

Estratto da “La Gloria del Sangue – Libro Primo”

Pagina 155

Tags :
#estratti,#estratto10,#lagloriadelsangue,#lascrivanialetteraria

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.