La Scrivania Letteraria

Il palco vuoto

Guardo affascinata il riverbero di brillanti luci sul palco,

ascolto la voce pregna che loda profondi ideali e rimango basita.

Sa e sente.

Sa e vuole che tutti sappiano.

I riflettori si spengono.

Le domande si accendono e il sorriso,

dapprima caldo e amichevole

si spegne,

lucciola speranzosa e ingenua

in cerca di bontà e di comprensione.

Il palco è vuoto.

La notte cala.

disegno-creatività-scrittura-libera-floreale

Tags :
#giuliacoppascrittrice,#palco,#pensieri,#scrivere

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.