La Scrivania Letteraria

L’abbraccio sopito della prova

Passano gli anni ma i dubbi permangono, mutano, prendono nuove forme e si vestono dei migliori abiti, sfoggiano sorrisi splendenti, parlano con tali sublimi parole che la mente non può fare a meno di ascoltare. Passano i giorni e i brividi invocano la paura che si desta maestosa, stritola l’autostima. Passano le ore e il tempo giungerà, sospirato e rapido si accavallerà con il fardello della quotidianità, non lascerà scampo nemmeno ai morti.

Tags :
#libera,#scrittura,#scrivere

Condividi:

Una risposta su “L’abbraccio sopito della prova”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.