La Scrivania Letteraria

Mio caro

Mio caro

ti dilunghi in iperbole di abbracci

remi su impervi torrenti

canti e danzi davanti a fatui fuochi.

Mio caro

non ti accontentare di scegliere

le creature sentono la solitudine

e il tuo cuore saldo combatte per amore.

Mio caro

dimentico del gelo della lontananza

versi lacrime su di sete purpuree

sussurri al sole

e abbracci la luna.

scrivere-libertà-scrittrice-disegno-floreale-creativa

Tags :
#miocaro,#scrivere

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.