La Scrivania Letteraria

Oggi

Diario,

oggi ricordo. Nel silenzio. Molto è stato detto, scritto e fatto. Oggi tutto questo molto, nel ricordo della memoria, capisco che non è ancora abbastanza. Sento freddo nonostante il calore della casa che tenta di abbracciarmi e rinfrancarmi. La schiena è accompagnata dai brividi a ogni passo verso la memoria profonda di ciò che è indicibile, ma che è stato e viene commesso. Rifuggo invano dal dolore che provo sapendo che è presente che crede ancora nei privilegi di siffatta violenza discrezionale. Osservo. Gli occhi non versano lacrime, si seccano di fronte a un’umanità stolta, inaridiscono e divengono deserti spazzati dal tormento per la malefatte. Oggi è il giorno del ricordo di un doloroso passato presente sotto altre forme. Oggi è il giorno in cui non bisogna dimenticarsi di vivere. Bisogna vivere, resistere, apprendere, restare vigili.

G.C.

Tags :
#exnovo,#giornatadellamemoria,#ricordare,#scritturalibera,#vivere

Condividi:

3 risposte su “Oggi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.