La Scrivania Letteraria

Sensi

Se non avessimo i nostri sensi, se non fossimo provvisti di essi, la ragione non arriverebbe mai a sospettare l’esistenza di certe qualità.

Chiedi a un cieco cosa sono i colori.

Chiedi a un sordo cosa sono i rumori.

Ricorda sempre che nessuna di queste qualità è oggettiva dei corpi. Ricorda che l’uomo dà un senso a ciò che lo circonda. Noi, i soggetti, percepiamo il mondo, tentiamo di comprenderne l’esistenza.

Bisogna allenare e migliorare i nostri sensi, ringraziando la nostra natura di cui ce ne fa dono. Chi non possiede i sensi non sarà in grado di percepire i corpi tramite gli stessi.

In questo caso il mondo non esisterà? No, sarà presente ma le sue qualità non saranno dipendenti da lui stesso, bensì dalle “armi” di cui siamo dotati per comprenderlo.

Tags :
#riflessione,#scritturalibera,#scrivere,#sensi

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.