La Scrivania Letteraria

Sono solo quelle parole

Il lavoro riserva delle inaspettate stilettate al cuore. Non solo per colleghi e clienti, ma il dolore delle parole. Rimango basita, sono disincantata. L’impatto è stato funesto.

Non ho voluto rispondere.

Non avrei mai voluto ascoltare QUELLE parole.

Non avrei mai pensato che una persona potesse avere il tatto disinteressato e indifferente che mi hanno riservato.

È la vita, sono le passioni, sono gli ideali del mondo, sono “solo” parole.

 

 

Tags :
#giuliacoppascrittrice,#scrivere

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.